Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - I capitali gestiti da Swisscanto sono rimasti praticamente stabili al termine dell'esercizio 2009/10, chiuso a fine giugno: 58,1 miliardi di franchi, 700'000 in più di un anno prima.
Durante l'esercizio i patrimoni amministrati hanno superato quota 60 miliardi, rileva la società di servizi controllata dalle banche cantonali in una nota diffusa oggi. Ma il loro valore si è ridotto in giugno a causa dell'evoluzione del vigore del franco.
Swisscanto osserva che i bassi tassi d'interesse hanno provocato importanti ritiri di capitale dai fondi monetari. I collocamenti collettivi istituzionali hanno invece beneficiato di un afflusso di nuovi capitali di 1,3 miliardi di franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS