Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Swisscom nel primo semestre ha registrato un calo dell'utile netto del 3,5% a 928 milioni di franchi e del fatturato dell'1,8% a 5,62 miliardi, indica oggi l'operatore telecom in un comunicato.

Il risultato d'esercizio (EBITDA) ha accusato un calo dell'1,5% attestandosi a 2,24 miliardi. Su base comparabile e considerando un cambio valutario costante, il fatturato è diminuito dello 0,3%, a fronte di un rialzo dell'EBITDA pari allo 0,9%. L'erosione dei muss einen Gewinnrückgang hinnehmen (Archiv)prezzi nell'attività muss einen Gewinnrückgang hinnehmen (Archiv)principale in Svizzera, quantificata in circa 170 milioni, ha potuto essere compensata con l'aumento dei clienti e del volume. Gli investimenti nell'infrastruttura svizzera sono aumentati del 12,6% raggiungendo 740 milioni.

Escluse le cifre d'affari conseguite nel settore wholesale con i servizi d'interconnessione (hubbing), Fastweb ha registrato un fatturato leggermente superiore, acquisito 78'000 clienti nel primo semestre e aumentato il risultato d'esercizio (EBITDA) dell'1,3% a 233 milioni di euro nonostante i maggiori costi sostenuti per l'acquisizione di clienti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS