Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Swissgrid, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, ha registrato l'anno scorso una nuova crescita di fatturato e utile: l'utile operativo EBIT è progredito rispetto al 2014 dell'8,5% a 153,4 milioni di franchi.

Il risultato d'esercizio è aumentato del 9,3%, attestandosi a 88 milioni di franchi. Il giro d'affari è avanzato del 3,2% a 837,7 milioni, ha reso noto oggi la società con sede a Laufenburg (AG).

I costi di approvvigionamento sono al contempo diminuiti del 17% a 295,2 milioni di franchi. Il calo è legato da una parte all'acquisizione, all'inizio dell'esercizio, della rete ad altissima tensione dell'azienda elettrica di Zurigo ewz, e dall'altra ai rimborsi meno elevati versati ai vecchi proprietari della rete di trasporto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS