Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Swisslog ha chiuso il primo semestre in pareggio, mentre nei primi sei mesi del 2011 aveva registrato un rosso di 3,2 milioni di franchi. Il gruppo argoviese attivo nelle soluzioni logistiche lo ha indicato oggi, aggiungendo che le vendite sono progredite del 16,2% a 314,9 milioni di franchi.

Sui conti semestrali hanno inciso oneri di ristrutturazione di 4,5 milioni di franchi, ha fatto sapere Swisslog in una nota. Il risultato operativo (Ebit) prima della deduzione di tale fattore non ricorrente è in crescita del 33,3% a 8,8 milioni.

Le nuove commesse sono invece in flessione del 25,1% a 288,6 milioni di franchi. A fine giugno gli ordini in portafoglio erano pari a 493,4 milioni di franchi (+1,5%).

Tale livello permette di puntare su migliori risultati per la seconda metà dell'esercizio corrente. I vertici si aspettano un incremento delle vendite del 10-15% e un utile operativo tra 23 e 26 milioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS