Navigation

Swissmetal: interrotta la produzione a Dornach

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 luglio 2011 - 18:18
(Keystone-ATS)

La situazione di Swissmetal si fa sempre più difficile: il gruppo metallurgico si è visto costretto a sospendere la produzione degli stabilimenti di Dornach (SO) dopo che la banca che finanzia l'azienda, per assicurarsi il credito, ha proceduto alla chiusura dei magazzini.

Il consiglio di amministrazione e la direzione stanno lavorando intensamente per stabilizzare la liquidità della società, afferma l'impresa in un comunicato odierno. Mercoledì sono previsti nuovi colloqui con la banca interessata.

La produzione sul sito di Lüdenscheid (D) è finanziata in modo indipendente e quindi non è interessata dal blocco. Anche Reconvilier (BE) finora funziona a regime.

Nella tarda serata di ieri Swissmetal aveva comunicato di aver licenziato con effetto immediato il CEO Olaf Schmidt-Park. Le sue funzioni in seno al gruppo sono state assunte dal delegato del cda Patrick Huber-Flotho.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?