Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una tecnologia cara e antiquata, che non porta alcun vantaggio agli utenti dei trasporti pubblici: Mister Prezzi stronca su tutta la linea SwissPass, la nuova carta con microchip che da agosto dovrebbe sostituire gli abbonamenti generali e quelli a metà prezzo. Renderà la vita più complicata e peserà sul portafoglio degli utenti, mette in guardia il sorvegliante dei prezzi Stefan Meierhans.

Il progetto reso pubblico una settimana fa dall'Unione dei trasporti pubblici (UTP) e delle FFS è molto lontano dalle iniziali idee innovative che circolavano in materia, scrive Meierhans in una rubrica che tiene sul quotidiano gratuito serale "Blick am Abend". A suo avviso le 240 società di trasporti elvetiche si sono praticamente accordate su un sistema usato fin dagli anni 80 per i pedaggi stradali.

Un compromesso modesto, con costi però molto elevati: 44 milioni di franchi per il progetto e 18 milioni per i lettori delle carte. "Molti soldi per un progetto che non punta su una nuova tecnologia", osserva Meierhans.

Alla fine chi dovrà passare alla cassa saranno i clienti e va quindi posta la domanda dell'utilità della cosa. "Al momento non vedo vantaggi convincenti", scrive il 47enne. "Al contrario: i controlli saranno resi più difficili, perché le carte dovranno essere sottoposte a scansione. Si vedrà se questo renderà necessario più personale".

Secondo Mister Prezzi vi è da sperare che "i creativi del trasporto pubblico" riescano a proporre rapidamente un plusvalore. La domanda da porsi, sempre secondo Meierhans è: "innovazione o molto rumore e ancora più costi per nulla?".

Nei giorni scorsi non sono mancate critiche a SwissPass anche dal fronte dei consumatori. Oltre al timore di un allungamento dei tempi dei controlli vi è chi ha puntato il dito contro il prolungamento automatico degli abbonamenti alla scadenza, che ricorda modelli d'affari praticati in altri settori. Non sempre con la soddisfazione dei clienti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS