Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Svizzera continua a figurare nell'ultimo terzo della classifica europea per quanto riguarda il tasso di donazione e intanto il numero di pazienti in attesa di un organo è ancora aumentato lo scorso anno.

"In media, due persone muoiono ogni settimana nella vana attesa di un organo", sostiene il presidente del consiglio di fondazione Swisstransplant Yves Maillard citato in un comunicato odierno della fondazione.

"Alla fine dello scorso anno, sulla lista d'attesa si contavano 1370 persone", precisa Maillard. Il piano d'azione "Più organi per i trapianti" lanciato nel 2013 dal Consiglio federale ha per ora permesso di portare la quota di donatori post mortem per milione di abitanti dai 12,2 del 2012 ai 14,4 del 2014. L'obiettivo fissato a 20 donatori entro il 2018 è tuttavia ancora molto lontano. Per rimediare a questa situazione Swisstrasplant intende coinvolgere meglio tutte le persone interessate, dal personale ospedaliero a quello addetto all'informazione.

Un'analisi svolta lo scorso semestre in collaborazione con il Comité National du don d'Organes (CNDO) ha identificato i miglioramenti da realizzare nei settori dell'organizzazione, della comunicazione e dell'accompagnamento dei famigliari e del personale. In particolare si intende rafforzare la formazione continua del personale ospedaliero e ottimizzare la comunicazione in tutto il settore coordinandolo anche livello nazionale. È prevista inoltre la realizzazione di criteri di selezione per la scelta del personale e l'ottimizzazione delle attività di informazione e sensibilizzazione della popolazione.

Per svolgere l'analisi sono stati intervistati i direttori delle sei reti di donazione di organi e sono state svolte due sondaggi, il primo tra i vari coordinatori e il secondo tra la popolazione svizzera.

Definendo degli standard applicabili a tutta la Svizzera e migliorando le relazioni tra tutte le persone e le istituzioni coinvolte sarà possibile raggiungere gli obiettivi previsti dal piano d'azione "Più organi per i trapianti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS