Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sylvester Stallone indagato per reati sessuali

KEYSTONE/EPA ABACA POOL/OLIVIER DOULIERY / POOL

(sda-ats)

Sylvester Stallone, uno dei divi di Hollywood coinvolti dallo scandalo delle molestie, è sotto indagine con l'accusa di aver compiuto reati sessuali.

L'ufficio del procuratore distrettuale di Los Angeles - secondo quanto riportano i media Usa - sta indagando in particolare un caso sottoposto alla sua attenzione dal Dipartimento di polizia di Santa Monica. Caso che riguarda una denuncia contro l'attore che risale al 2017. Il presunto reato sarebbe avvenuto negli anni '90. Stallone nega.

Non è la prima volta che Stallone viene accusato di molestie sessuali. Il primo a parlare di accuse nei confronti della star di Rocky nel 2017 fu il Daily Mail, che ottenne un rapporto della polizia di Las Vegas in cui si parlava di una sedicenne che denunciava di essere stata molestata sessualmente mentre Stallone stava girando un film alla fine degli anni '80.

All'epoca aveva 40 anni e, secondo il racconto della giovane, l'attore l'aveva intimidita proponendole rapporti sessuali con lui e con la sua guardia del corpo in un hotel di Sin City.

Il Daily Mail scrisse anche che dopo l'episodio la ragazza fu costretta al silenzio a causa delle minacce ricevute sia da Stallone sia dalla guardia del corpo, entrambi sposati. Alla fine la giovane donna decise di non andare avanti con le accuse.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS