Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Importante passo avanti di Syngenta negli Usa: le autorità ambientali americane hanno approvato l'omologazione del Solatenol, un fungicida prodotto dal gruppo agrochimico renano.

Le prime vendite significative sul mercato statunitense sono attese per il 2016 e il potenziale giro d'affari è stimato a un miliardo di dollari a livello mondiale, ha indicato oggi la società.

Già commercializzato in America Latina con il marchio Elatus, il preparato offre ai contadini un'arma contro la ruggine della soia, una malattia devastatrice che può avere un impatto serio sulle coltivazioni, spiega Syngenta. Durante il primo anno le vendite in Brasile hanno superato i 300 milioni di dollari.

Sono pendenti ulteriori richieste di autorizzazione in vari altri paesi, in particolare in Europa. Stamani nella prima mezz'ora di contrattazioni il titolo Syngenta alla borsa di Zurigo perdeva circa l'1,5%, a fronte di un mercato generalmente orientato a un arretramento del 2%.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS