Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La marijuana sequestrata

Polizia cantonale svittese

(sda-ats)

La polizia cantonale svittese ha sequestrato circa 90 chili di marijuana a Brunnen lo scorso mese di marzo. Ne dà notizia però soltanto oggi, annunciando anche l'arresto di tre persone.

La droga, imballata in sacchi di plastica, era nascosta dentro mobili immagazzinati in un appartamento vuoto. Nell'ambito dell'inchiesta la polizia ha arrestato uno svizzero di 58 anni e un tedesco di 57. Un altro svizzero di 50 anni, colpito da un mandato di cattura internazionale, è stato arrestato in Bulgaria, mentre un serbo 40enne è tuttora latitante.

Essendo ancora in corso il procedimento aperto dalla Procura cantonale, non possono essere per il momento fornite maggiori informazioni, scrive la polizia in una nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS