Tutte le notizie in breve

Un Puch 230 GE dell'esercito svizzero (archivio)

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Un automezzo Puch dell'esercito svizzero si è rovesciato su un fianco oggi pomeriggio per cause in corso di accertamento tra Svitto e Seewen. Secondo le prime informazione a bordo vi erano 4 persone. Nessuno ha riportato gravi ferite.

In seguito all'accaduto, i quattro sono stati trasportati in ospedale per accertamenti, ha precisato all'ats il portavoce dell'esercito Daniel Reist, confermando quanto riportato da vari portali online. Tre di loro hanno già lasciato l'ospedale e sono ritornati con la truppa, ha aggiunto. Un militare passerà la notte in ospedale in osservazione.

Reist non ha fornito ulteriori informazioni. La polizia militare ha avviato un'inchiesta per chiarire quanto accaduto. Apparentemente nessun altro veicolo è rimasto coinvolto.

Già nel novembre scorso sempre a Svitto un Duro dell'esercito si era capovolto, finendo la sua corsa sul tetto accanto alla carreggiata. Dieci militari erano rimasti feriti.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve