Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'enorme macchia di nafta si estende per diversi ettari sulle acque del Lago di Zurigo nella regione tra Bäch SZ e Pfäffikon SZ. Il carburante potrebbe provenire da un'imbarcazione. Si tratta di un inquinamento importante, ha reso noto in serata la polizia del cantone di Svitto.

Non è noto chi sia responsabile dell'accaduto. Il sinistro è avvenuto oggi tra le 12:00 e le 16:00. Il gasolio potrebbe essersi propagato da un'imbarcazione, ha precisato all'ats il portavoce della polizia Florian Grossmann. Ciò potrebbe essere avvenuto durante un'operazione di rifornimento o per una perdita.

La macchia, che resta in superficie, non rappresenta un pericolo per la fauna. La polizia lacuale e i servizi specializzati sono intervenuti per contenere la chiazza. In serata, a causa del buio, le operazioni sono state interrotte e riprenderanno domani mattina presto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS