Un uomo di 63 anni è rimasto gravemente ferito ieri sera in seguito a un'esplosione avvenuta su una barca a motore che navigava sul lago di Zurigo. Sbalzato a diversi metri dall'imbarcazione ha riportato ustioni.

Il 40enne che era alla guida è rimasto invece illeso: si è salvato gettandosi in acqua.

I due uomini si trovavano verso le 21.15 al largo dell'aerodromo di Wangen (SZ), ha comunicato oggi la polizia cantonale di Svitto. Per ragioni ignote durante la navigazione si è verificata una deflagrazione e l'imbarcazione ha preso fuoco.

Un'altra barca nelle vicinanze ha recuperato i due uomini e li ha portati a terra. Sono intervenuti anche i soccorsi di Pfäffikon e Rapperswil-Jona. L'imbarcazione vecchia di 50 anni è stata fortemente danneggiata dalle fiamme.

Le cause dell'incidente non sono note. La polizia ha avviato indagini.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.