Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo di 63 anni è rimasto gravemente ferito ieri sera in seguito a un'esplosione avvenuta su una barca a motore che navigava sul lago di Zurigo. Sbalzato a diversi metri dall'imbarcazione ha riportato ustioni.

Il 40enne che era alla guida è rimasto invece illeso: si è salvato gettandosi in acqua.

I due uomini si trovavano verso le 21.15 al largo dell'aerodromo di Wangen (SZ), ha comunicato oggi la polizia cantonale di Svitto. Per ragioni ignote durante la navigazione si è verificata una deflagrazione e l'imbarcazione ha preso fuoco.

Un'altra barca nelle vicinanze ha recuperato i due uomini e li ha portati a terra. Sono intervenuti anche i soccorsi di Pfäffikon e Rapperswil-Jona. L'imbarcazione vecchia di 50 anni è stata fortemente danneggiata dalle fiamme.

Le cause dell'incidente non sono note. La polizia ha avviato indagini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS