Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oltre duemila turisti sono stati evacuati da un' isola al largo di Taiwan in previsione dell'arrivo di un gigantesco tifone denominato Soulik. Il tifone, secondo i meteorologi taiwanesi, si trovava nella mattina locale di oggi (la notte scorsa in Svizzera) a 790 chilometri dall'isola e si sta avvicinando alla velocità di 22 km all'ora.

Soulik potrebbe colpire la costa di Taiwan, e la vicina Isola Verde, di fronte alla città di Taitung, nella notte tra venerdì e sabato. Secondo la televisione locale Tvbs, la traiettoria sulla quale si sta muovendo Soulik è simile a quella del tifone Herb, che nel 1996 provocò la morte di oltre cinquanta persone. Nei giorni seguenti il tifone potrebbe colpire le province costiere cinesi del Zhejiang e del Fujian, secondo i meteorologi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS