Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tsai Ing-wen, candidata del Partito democratico progressista (DPP) - favorevole all'indipendenza da Pechino - è stata eletta oggi presidente di Taiwan. Si tratta della prima donna presidente nella storia del Paese. Lo riporta la Bbc on line.

Pechino deve rispettare la democrazia di Taiwan ed entrambe le parti devono assicurarsi che non ci siano provocazioni, ha detto la neopresidente nel suo primo discorso dopo l'elezione.

La Cina considera Taiwan come una provincia separatista ed in passato ha minacciato di riprenderla con la forza se necessario. La volontà del popolo di Taiwan sarà la base per le relazioni con la Cina, ha proseguito la 59enne, esortando entrambe le parti a mostrare "dignità e reciprocità" nei loro rapporti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS