Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Un sisma di magnitudo 6,4 sulla scala Richter è stato rilevato a Taiwan. Lo riferisce il Servizio geologico statunitense (Usgs). Il terremoto ha provocato il ferimento di undici persone e limitati danni materiali.
Il sisma si è prodotto a 35 chilometri di profondità alle 09.18 ora locale (le 00.18 in Svizzera), riferisce l'Usgs. La scossa ha avuto il suo epicentro sulle montagne nei pressi di Kaohsiung, nel sud dell'isola, e si è avvertito con forza sin nella capitale Taipei.
Le linee dei treni superveloci che collegano la capitale al sud dell'isola sono state bloccate in attesa di controlli. Alcuni incendi che erano scoppiati nel sud a causa del sisma sono stati domati, secondo un portavoce del governo taiwanese.
I terremoti sono frequenti a Taiwan, che si trova su una piattaforma sismicamente attiva dell'oceno Pacifico. Il sisma più forte degli ultimi anni si è verificato nel 1999, provocando la morte di 2'400 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS