Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Secondo l'agenzia taiwanese Central News Agency il presidente di Taiwan Ma Ying-jeou ha presentato al collega cinese Xi Jinping una proposta in cinque punti per migliorare le relazioni "tra le due sponde dello Stretto di Taiwan".

Il punto principale è la creazione di una "hotline" tra le due agenzie che si occupano delle relazioni tra le due sponde.

Le proposte avanzate da Ma sono il consolidamento del "consenso del 1992" (cioè dell'accordo per non mutare lo status quo nel quale Taiwan è di fatto ma non di nome indipendente da Pechino), lo sviluppo delle relazioni commerciali, l'abbassamento della tensione e la cooperazione per "rivitalizzare" la "nazione cinese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS