Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tamedia: utile in rialzo del 39,1% nel 2017

Keystone/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Tamedia ha registrato nel 2017 un utile netto in progressione del 39,1% su base annua a 170,2 milioni di franchi, soprattutto grazie ad effetti straordinari. I ricavi sono da parte loro calati del 3% a 974,2 milioni di franchi.

Lo ha comunicato oggi il gruppo editoriale zurighese.

La quota delle offerte digitali è aumentata in un anno dal 31 al 37,5%. Nella carta stampata il giro d'affari della pubblicità - precisa la nota - è diminuito di 35 milioni di franchi rispetto all'anno precedente. A soffrirne sono stati soprattutto i media a pagamento, mentre nei giornali per i pendolari la contrazione nel "print" è stata più che compensata dalle entrate pubblicitarie del settore digitale.

Complessivamente l'utile operativo (EBIT) del gruppo è cresciuto del 59,3% a 180,7 milioni di franchi, con il relativo margine passato dall'11,3 al 18,6%. L'incremento è però da attribuire in gran parte a effetti contabili straordinari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS