Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Aumenti in vista il prossimo anno anche per la corrente elettrica. Il rialzo varierà a seconda della regione, ma sarà in media del 2% per le economie domestiche e del 3-4% per le aziende. Lo rende noto la Commissione federale per l'elettricità Elcom.
La causa maggiore di questo aumento è il rincaro nella produzione di energia, che è stato del 5-8%. Quasi i tre quarti degli impianti di produzione aumenteranno la tariffe, il 20% di esse lo faranno in maniera moderata e il 5% non procederà ad alcun aumento. L'elettricità risulterà in media più cara nella Svizzera romanda e nel Mittelland rispetto e alla Svizzera Nordorientale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS