La Banca d'Inghilterra ha lasciato invariati i tassi d'interesse allo 0,75% con voto unanime.

La decisione è in linea con le attese del mercato. Nel comunicato la Banca centrale britannica ha sottolineato nuovamente le incertezze legate alla Brexit spiegando che "la risposta della politica monetaria alla Brexit, non sarà automatica" e che l'esatto impatto della Brexit "non può essere determinato in anticipo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.