Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La proposta di introdurre in Svizzera un tasso unico per l'IVA, fissato al 6,2%, viene generalmente ben accolta dall'economia. USAM, Economiesuisse e Hotelleriesuisse sostengono che l'opzione scelta dal Consiglio federale è promotrice di crescita. Solo il settore della vendita al dettaglio vi si oppone categoricamente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS