DARMSTADT - Il gruppo tedesco Merck, che controlla la ginevrina Serono, ha raggiunto un accordo per rilevare la società biotecnologica americana Millipore. Il prezzo della transazione è di 7,2 miliardi dollari, debiti compresi.
Secondo la Merck, l'acquisizione è completamene in linea con la sua strategia. Essa prevede di porre l'accento su prodotti speciali con forti margini e dotati di prospettive di crescita interessanti, spiega la società di Darmstadt. L'operazione dovrà ancora essere approvata dagli azionisti di Millipore e dalle autorità di vigilanza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.