ROMA - La consigliera federale Micheline Calmy-Rey e il ministro degli esteri italiano Franco Frattini, hanno avuto un colloquio telefonico dopo l'incontro trilaterale svoltosi stamattina a Roma, tra lo stesso Frattini e i suoi colleghi libico e maltese.
Lo rende noto un comunicato della Fernesina, sede del ministro italiano degli esteri, in cui si spiega che il colloquio con Calmy-Rey" è servito per "un utile scambio di vedute". I due ministri hanno concordato di mantenere in questi giorni regolari contatti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.