Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La costruzione di nuove antenne di telefonia mobile va agevolata. È quanto chiede una mozione approvata (23 a 2) dalla Commissione delle telecomunicazioni del Consiglio nazionale volta a rivedere i valori limite per le radiazioni elettromagnetiche.

Secondo la maggioranza, le condizioni più severe rispetto all'estero e le procedure di autorizzazione dovrebbero essere snellite al fine di garantire anche in futuro uno sviluppo delle reti di telefonia mobile adeguate ai bisogni. Una minoranza teme invece che un'elevata esposizione alle radiazioni possa limitare la tutela della salute.

La Commissione, mediante un postulato, ha inoltre incaricato il Consiglio federale di vagliare misure che potrebbero facilitare e accelerare le procedure di autorizzazione per la costruzione di antenne di telefonia mobile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS