Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Temenos, società ginevrina specializzata in programmi informatici per le banche, nel 2015 ha realizzato un utile netto di 66,3 milioni di dollari, in calo del 27,6% rispetto all'esercizio precedente. Le vendite sono invece cresciute del 15,7%, a 542,5 milioni.

Gli introiti da licenza sono stati di 199,4 milioni (+35%), indica una nota diffusa questa sera. L'utile operativo EBIT (prima di pagare interessi e imposte) è ammontato a 96,8 milioni di dollari (-18%).

Per il 2016 Temenos prevede un volume d'affari tra i 594 e i 614 milioni di dollari, ossia in crescita dal 7,5 all'11%. L'utile operativo dovrebbe attestarsi sui 180-185 milioni: un margine quindi di circa il 30%. A medio termine l'azienda intende realizzare una crescita annua media delle vendite del 10%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS