Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nella notte 170 persone sono state evacuate dal Comune di Valdidentro (Sondrio), in Valtellina, dove a causa del maltempo si sono verificate due frane che hanno costretto alla chiusura della statale dello Stelvio (la 38) e della statale del Foscagno (301).

Quest'ultima è stata riaperta in tarda mattinata mentre probabilmente solo nei prossimi giorni, spiega un comunicato della Regione, potrà essere riaperta la statale dello Stelvio dove si è verificata la frana in località Molina.

Nel primo pomeriggio le persone evacuate hanno potuto far ritorno a casa. "È stata revocata l'ordinanza di evacuazione - ha spiegato l'assessore lombardo alla Protezione civile Simona Bordonali -, con l'attenzione di un nuovo atto amministrativo analogo nel caso si riproponessero nelle prossime ore eventi temporaleschi di simili caratteristiche".

Nel frattempo la Regione Lombardia ha predisposto un intervento urgente per rimuovere parte del materiale che è finito nell'alveo del fiume Adda.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS