Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il maltempo degli ultimi giorni ha causato danni che potrebbero raggiungere i tre milioni di franchi all'agricoltura, secondo l'Assicurazione Grandine. Quest'ultima si attende fino a 700 segnalazioni di danni. Particolarmente toccati sono i cantoni di Vaud, Friburgo, Berna, Giura, Basilea Città, Basilea Campagna e Argovia.

I temporali di ieri sera hanno comportato vere e proprie "bombe d'acqua", in particolare nell'Ajoie (Giura) dove sono caduti fino a 100 litri per metro quadrato. A La Chaux-de-Fonds (NE) in appena mezz'ora sono stati misurati quasi 50 litri per metro quadrato, ha dichiarato all'ats Heinz Maurer di MeteoSvizzera. Precipitazioni abbondanti si sono avute pure a Langnau (BE), nella regione Friburgo/Gruyères e nel Ticino centrale.

Localmente sono stati segnalati alberi caduti e cantine allagate. Attualmente la tratta tra Trubschachen (BE) e Schüpfheim (LU) sulla linea Berna-Lucerna è chiusa al traffico ferroviario. Circolano bus sostitutivi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS