Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tentata rapina con sparatoria questa mattina ai danni di un ufficio di cambio Migros di Thônex (GE). Nessuno è rimasto ferito, ha comunicato oggi pomeriggio la polizia cantonale ginevrina.

I malviventi si sono lanciati contro l'edificio servendosi di una grossa auto: all'arrivo di agenti, usciti dal posto di polizia situato di fronte, hanno aperto il fuoco. Ne è seguito uno scambio di colpi di arma da fuoco. I malviventi sono poi fuggiti con un altro veicolo.

Una vasta operazione di ricerca è stata lanciata e il quartiere è stato temporaneamente chiuso, ha costatato un giornalista dell'ats sul posto. Secondo i primi accertamenti, non è stato sottratto nulla.

Sulla facciata di un immobile è stato rilevato per lo meno l'impatto di un colpo sparato e un proiettile è stato ritrovato in un appartamento. Specialisti si sono occupati di esplosivi trovati sul posto, ha precisato la polizia.

Nel novembre 2010 lo stesso ufficio di cambio era già stato oggetto di una rapina spettacolare: i malviventi in quel caso avevano provocato un'esplosione forse per far saltare la cassaforte. Anche allora la polizia era giunta subito sul posto e tra i banditi e le forze dell'ordine erano stati scambiati alcuni colpi di arma da fuoco. Uno degli assalitori era stato ferito e arrestato mentre gli altri erano fuggiti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS