Navigation

Terre rare: USA attaccano Cina su pratiche sleali

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 marzo 2012 - 17:39
(Keystone-ATS)

Offensiva degli Stati Uniti contro le pratiche sleali poste in essere dalla Cina sul fronte delle esportazioni delle materie prime, a partire dalle cosiddette "terre rare".

"La Cina va sempre più restringendo le sue esportazioni, provocando enormi distorsioni e dannose interruzioni della catena di approvvigionamento di queste materie sul mercato mondiale", ha detto il ministro americano al commercio estero, Ron Kirk, confermando la presentazione di un ricorso all'Organizzazione mondiale del commercio (WTO).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?