SANTIAGO - Il governo cileno ha deciso di inviare 10.000 soldati nelle zone maggiormente colpite dal sisma di due giorni fa per impedire saccheggi.
Intanto, il bilancio ufficiale dei morti causati dal terremoto è salito a 711 vittime.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.