Navigation

Terremoti: Ecuador, scossa di 7,2 gradi

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 agosto 2010 - 15:02
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Un terremoto di 7,2 gradi è stato registrato oggi in Ecuador, 177 chilometri a sudest di Quito. Lo riferisce l'istituto geofisico americano sul suo sito.
Il sisma è stato avvertito chiaramente anche in diversi centri e villaggi della selva del Perù: lo affermano fonti locali, precisando che numerose persone in preda al panico hanno lasciato le proprie abitazioni e sono uscite per strada.
Il terremoto è stato molto forte in centri quali Bagua, Yurimaguas, Iquitos, Tarapoto, Piura e Zarumilla, hanno precisato fonti di Lima. In Ecuador, la scossa è stata avvertita anche nella città di Guayaquil, precisano d'altra parte i media di Quito.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.