Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno cinque persone sono morte, e oltre 100 sono rimaste ferite, in Bangladesh in scene di panico legate alla forte scossa di 6,7 gradi Richter registrata oggi nello Stato indiano di Manipur ed avvertita chiaramente anche in numerose zone bengalesi.

Lo riferisce il portale di notizie BdNews24.

Finora nella zona dell'epicentro in India del sisma, i morti sono otto e i feriti alcune decine, mentre molti edifici hanno subito gravi danni.

Secondo il portale bengalese gli incidenti più gravi sono avvenuti a Dacca, Jamalpur e nei distretti settentrionali di Rajshahi, Lalmonirhat e Panchagarh.

Nella capitale studenti della Dakha University, che poco dopo le 5:00 locali sono stati svegliati di colpo dal sonno, si sono lanciati dalle finestre del secondo, terzo, e perfino quinto piano, procurandosi gravi ferite. Uno di essi è morto mentre altri sono stati ricoverati in ospedale.

Fra le vittime segnalate due sono invece morte per attacchi cardiaci.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS