Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito a due il numero delle vittime del terremoto che ha colpito oggi l'isola greca di Lefkada nello Ionio: lo ha reso noto l'ufficio di un governatore regionale.

Una delle vittime è una donna di 60 anni uccisa da un masso caduto sulla sua stalla nel villaggio di Athani, a sud ovest dell'isola.

La rete stradale dell'isola è stata danneggiata da frane e, per precauzione, oltre alle scuole di Lefkada sono state chiuse anche quelle di Cefalonia. Alla scossa iniziale di magnitudo 6,5 ne è seguita un'altra di magnitudo 5,4, ha reso noto l'istituto di geologia statunitense.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS