Le forze di sicurezza algerine avrebbero consegnato recentemente a quelle di Tunisi una lista nera di uomini d'affari tunisini sospettati di intrattenere rapporti con organizzazioni terroristiche attive nella regione al confine tra i due paesi.

Lo riporta il quotidiano in lingua araba Achourouk, citando fonti della sicurezza, secondo il quale, molti di questi uomini d'affari sarebbero implicati nel finanziamento di gruppi jihadisti e i cui nomi sarebbero saltati fuori durante gli interrogatori dei molti terroristi arrestati negli ultimi mesi in Algeria.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.