Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze di sicurezza algerine avrebbero consegnato recentemente a quelle di Tunisi una lista nera di uomini d'affari tunisini sospettati di intrattenere rapporti con organizzazioni terroristiche attive nella regione al confine tra i due paesi.

Lo riporta il quotidiano in lingua araba Achourouk, citando fonti della sicurezza, secondo il quale, molti di questi uomini d'affari sarebbero implicati nel finanziamento di gruppi jihadisti e i cui nomi sarebbero saltati fuori durante gli interrogatori dei molti terroristi arrestati negli ultimi mesi in Algeria.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS