Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

AMSTERDAM - La polizia olandese ha arrestato un presunto terrorista all'aeroporto Schiphol di Amsterdam. Lo riferisce l'agenzia olandese Anp. L'arrestato, si è appreso, è un cittadino britannico di origine somala.
L'uomo, arrivato da Liverpool, è stato fermato dagli agenti mentre era a bordo di un aereo pronto al decollo in direzione di Entebbe, in Uganda. Gli investigatori che stanno ancora accertando se l'uomo appartenga o meno ad un'organizzazione terroristica internazionale.
L'uomo è stato arrestato in base a una segnalazione delle autorità britanniche, hanno spiegato gli investigatori olandesi, rimandando a domani ogni ulteriore dettaglio sull'esito dell'interrogatorio. La polizia intanto informa che nessun materiale esplosivo è stato trovato nel bagaglio del sospetto terrorista.
Dall'inizio dell'anno è il terzo allarme terrorismo che si verifica all'aeroporto olandese di Schiphol, il quinto scalo aereo in Europa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS