Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Al-Qaida starebbe pianificando attentati a treni rapidi in Europa, secondo quanto riferisce oggi la Bild citando fonti della sicurezza. Le autorità tedesche sono già in stato di allerta da un paio di settimane.

Si ipotizzano sia atti di sabotaggio alle rotaie o alle linee elettriche aeree, sia attentati con ordigni esplosivi su tratti di percorrenza rapida o a tunnel, o anche bombe all'interno dei convogli.

Secondo i servizi di sicurezza tedeschi, la segnalazione è corroborata dall'agenzia americana Nsa, che alcune settimane fa avrebbe intercettato una telefonata fra due importanti membri di Al-Qaida. Tema centrale della telefonata, proprio una possibile ondata di attentati ai treni in Europa.

Le autorità della Germania hanno reagito adottando già da più di due settimane una serie aggiuntiva di "misure invisibili" sulle tratte dei treni Ice e alle stazioni ferroviarie, fra cui anche un servizio rafforzato di pattuglie della polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS