Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Polizia di Brescia, in collaborazione con la Polizia Kosovara, ha eseguito perquisizioni e arresti, in Italia e in Kosovo, a carico di cittadini kosovari ritenuti responsabili dei reati di apologia al terrorismo e istigazione all'odio razziale.

L'operazione denominata 'Van Damme', condotta dagli agenti della Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali (Digos) di Brescia e della Direzione Centrale di Prevenzione della Polizia, ha permesso di disarticolare una compagine terroristica che, anche attraverso l'uso dei social network, propagandava l'ideologia jihadista.

I riscontri investigativi hanno evidenziato, sottolinea la polizia, la presenza di "pericolosi indicatori di fanatismo religioso estremistico a carico dei componenti del gruppo criminale, i quali sul web si mostravano con armi e atteggiamenti caratterizzanti i combattenti del sedicente Stato Islamico".

Nell'ambito dell'operazione sono stati arrestati quattro cittadini kosovari. Per la prima volta, nei confronti di uno di loro, è scattata la misura della sorveglianza speciale.

I kosovari fermati oggi avrebbero tra l'altro divulgato su Internet anche frasi minacciose contro il Papa, è stato indicato in una conferenza stampa degli inquirenti a Brescia. Il punto di riferimento del gruppo è stato identificato in Imishiti Samet arrestato in Kosovo e ritenuto affiliato al Daesh.

La polizia del Kosovo, confermando l'operazione antiterrorismo condotta congiuntamente nelle ultime ore con la polizia di Brescia, ha precisato che il sospetto capo del gruppo terroristico, del quale ha fornito le sole iniziali S.I., è stato arrestato nel villaggio di Hani i Helezit, nell'est del Kosovo.

Si tratta di un uomo che ha partecipato a "conflitti armati al di fuori del Kosovo". La polizia, in un comunicato, ha aggiunto che nell'operazione sono state sequestrate due armi da fuoco, una pistola e una carabina, alcuni apparecchi elettronici non meglio precisati e altro materiale utile alle indagini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS