Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Polizia di Stato di Milano ha eseguito a Brescia un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due persone accusate di associazione con finalità di terrorismo, anche internazionale, o di eversione dell'ordine democratico.

Le indagini, condotte dagli uomini della Divisione investigazioni generali e operazioni speciali (Digos) e dal servizio Polizia postale, hanno permesso di accertare che gli indagati, sostenitori dell'organizzazione terroristica Isis, svolgevano continuativa attività di istigazione pubblica in rete.

I due arrestati, un tunisino e un pakistano, aveva creato l'account twitter 'Islamic_State in Rom' e progettavano azioni terroristiche. Sulla piattaforma - spiegano gli investigatori - erano presenti messaggi minacciosi a firma Isis. Sullo sfondo erano presenti alcuni luoghi simbolo di Roma e Milano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS