Sarebbe stato arrestato ad Atene insieme ad altre tre persone Abou Omar Soussi, la mente della cellula jihadista scoperta a Verviers, in Belgio. È quanto riferiscono i media belgi riprendendo notizie rimbalzate dall'Olanda. L'informazione al momento non è stata confermata da fonti ufficiali.

Gli arresti sono avvenuti, secondo le informazioni raccolte, a metà giornata in una zona centrale di Atene. Fonti della polizia locale riprese dai media non hanno precisato altre modalità degli arresti. Al momento si sa solamente che sarebbero stati sequestrati anche dei telefoni cellulari.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.