Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - La Francia "sta facendo di tutto per ottenere la liberazione di Michel Germaneau", l'ingegnere ostaggio di Al Qaeda in Mali, e "un'operazione e' attualmente in corso" in territorio maliano. Lo riferisce una fonte militare straniera a Bamako, capitale dello Stato africano, ripresa dall'agenzia France Presse.
L'informazione non ha finora trovato conferma da fonti ufficiali, ne' in Francia ne' in Mali, ne' riscontri da altre fonti in loco. L'ultimatum dei rapitori di Germaneau, che minacciano di giustiziarlo se non saranno accettate alcune loro richieste, tra cui uno scambio di prigionieri, scadra' lunedi'.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS