Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Guardia costiera turca ha recuperato i corpi di 3 bambini al largo della località costiera di Dydyma, in quello che appare un terzo naufragio dopo i due già accertati davanti alle isole greche di Farmakonissi e Kalolimnos.

Il bilancio complessivo delle vittime sale così ad almeno 45 morti tra i quali 20 bambini e 17 donne. Le ricerche sono ancora in corso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS