Tutte le notizie in breve

Uno dei modelli di tegole solari prodotte dalla californianaTesla.

Keystone/AP Tesla/

(sda-ats)

Dopo le auto elettriche e gli accumulatori di elettricità da casa, Tesla lancia un altro prodotto "verde": i tetti solari.

La compagnia del visionario Elon Musk ha infatti aperto a livello mondiale, sul proprio sito, le prenotazioni per le tegole fotovoltaiche che aveva svelato nell'ottobre scorso. Diversamente dai pannelli solari, che si appoggiano sul tetto, le tegole sono esse stesse il tetto.

In quattro varianti - liscia, smerigliata, toscana e in ardesia - le tegole sono simili a quelle tradizionali, ma all'interno nascondono celle fotovoltaiche. Le tegole hi-tech si alternano ad altre, identiche ma non solari, in base alle caratteristiche della casa, per avere la giusta misura di produzione elettrica.

"Le tegole solari in vetro sono così resistenti che la loro durata è garantita per sempre o finché la casa non si regge più in piedi", assicura l'azienda. A prova di grandine, vento e fuoco, hanno una garanzia trentennale di produzione di energia elettrica, che viene accumulata nella batteria Powerball, sempre di Tesla, così da essere disponibile anche di notte o col maltempo.

Nella versione statunitense del sito, Tesla consente già di calcolare la spesa per sostituire il vecchio tetto con uno fotovoltaico in base alla conformazione della casa e a dove si trova, calcolando anche il valore dell'energia prodotta e gli sconti sulle tasse.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve