Navigation

Test fallito per Starliner, non raggiungerà Stazione

La navetta Starliner pronta per il lancio a Cape Canaveral, in Florida. KEYSTONE/AP/jk sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 dicembre 2019 - 16:48
(Keystone-ATS)

La navetta Starliner della Boeing non potrà raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale: lo detto l'amministratore capo della Nasa, Jim Bridenstin.

La navetta non è però perduta e si sta lavorando per farla rientrare a Terra, nella base dell'Esercito Usa di White Sands nel Nuovo Messico nel giro di 48 ore.

"Abbiamo programmato il rientro a White Sands entro due giorni - ha precisato Jim Chilton della Boeing nella conferenza stampa congiunta con la Nasa - se potremo stare più a lungo e fare più test, lo faremo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.