L'associazione Schweizer Medien e nove editori privati potranno esprimersi in merito alla partecipazione della SRG SSR alla joint venture con Swisscom e Ringier, denominata Admeira, per la commercializzazione congiunta di spazi pubblicitari.

Lo indica il Tribunale federale (TF) in una sentenza odierna. Secondo i giudici federali, i gruppi editoriali svizzerotedeschi hanno dimostrato in modo difendibile che le attività in ambito pubblicitario di Admeira potrebbero minacciare in modo considerevole il loro sviluppo. La vertenza davanti alla Corte suprema opponeva alla SSR editori quali Tamedia e AZ Medien.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.