Navigation

TF: comune vodese costretto ad accettare "asilanti"

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 luglio 2012 - 16:29
(Keystone-ATS)

Il comune di Prévéringes (VD) sarà costretto ad accogliere nel suo rifugio della Protezione civile i richiedenti l'asilo che il cantone desidera ospitarvi in modo temporaneo. Il Tribunale federale (TF) ha respinto il ricorso presentato dal municipio contro una decisione delle autorità cantonali.

Nella sua sentenza, pubblicata oggi, la Corte federale rileva che la legge vodese in materia consente esplicitamente all'autorità cantonale di ordinare l'apertura dei rifugi della Protezione civile in presenza di un afflusso massiccio e inatteso di richiedenti l'asilo. I comuni - sottolinea - non dispongono di alcuna autonomia in materia.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?