Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le sponsorizzazioni del Club dei 100 alla squadra hockeystica dei Lakers di Rapperswil-Jona sono rimunerazioni per le prestazioni pubblicitarie fornite. Per questo motivo la società Lakers Sport SA dovrà pagare 360'000 franchi di imposte arretrate sul valore aggiunto, indica il Tribunale federale (TF) nella sentenza pubblicata oggi.

L'importo è dovuto alla pubblicazione, tra il 2004 e il 2008, di una lista dei membri del Club dei 100 sulla pagina web della squadra sportiva. La messa in linea e la gestione di tale rubrica equivarrebbe alla fornitura di una prestazione di servizio la quale è soggetta a imposte, comunica il TF. I versamenti a favore dei Lakers avvenuti tra il 2002 e il 2008 ammontano a circa 5,7 milioni di franchi.

Il Tribunale federale specifica che il Club dei 100 non è un'associazione a scopo benefico con il solo obiettivo di sostenere la squadra ma un Club d'affari che mira a coltivare i contatti e a favorire l'economia. Per fare ciò è però necessaria una certa notorietà raggiungibile attraverso la pubblicità. Prestazione appunto fornita dal Club hockeystico.

(sentenza 2C_967/2013 del 19.05.2014)

SDA-ATS