Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una cisterna con 300 litri di benzina, caricata sul rimorchio di una vecchia jeep militare, ha preso fuoco ieri pomeriggio in una stazione di rifornimento a Diessenhofen (TG). Il proprietario, un contadino 67enne, è riuscito ad allontanare il veicolo dal distributore.

L'incendio è probabilmente stato provocato da una scarica elettrostatica, scrive la polizia in una nota. Non ci sono feriti. I pompieri arrivati sul posto sono riusciti a domare le fiamme, che hanno distrutto il rimorchio e la jeep. Una parte della benzina è finita nelle canalizzazioni e sul posto sono intervenuti anche gli uomini dell'ufficio dell'ambiente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS