Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Jan Ullrich a Weinfelden il 21 luglio 2015, in occasione del processo subito rinviato.

Keystone/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Si terrà il 14 settembre il processo contro l'ex campione di ciclismo Jan Ullrich, che nel maggio 2014 provocò un incidente d'auto a Mattwil (TG).

Nel luglio 2015 il tribunale distrettuale di Weinfelden (TG) non aveva approvato l'atto di accusa e aveva chiesto alla procura di riaprire il caso. Ora è stata resa nota la nuova data. Il nuovo dibattimento si terrà secondo la procedura ordinaria e non con rito abbreviato come il primo.

Il 43enne è accusato di grave infrazione alle norme della circolazione e di guida intenzionale in stato di inattitudine. L'incidente - senza feriti gravi - era avvenuto la sera del 19 maggio 2014 quando Ullrich, che allora risiedeva con la famiglia nel canton Turgovia, stava rientrando a casa. La sua auto aveva urtato ad alta velocità contro una vettura che si era fermata a un incrocio e aveva poi investito un'altra automobile che proveniva in senso inverso. Era poi emerso che l'ex ciclista aveva abbondantemente bevuto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS