Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un manifestante anti-governativo thailandese è stato ucciso oggi pomeriggio e altri tre sono rimasti feriti in un'imboscata a colpi di arma da fuoco al passaggio dei loro veicoli a Nonthaburi, alla periferia nord di Bangkok. Lo scrive il Bangkok Post.

Gli anti-governativi, che protestano da novembre contro la premier Yingluck Shinawatra, stavano tornando alla sede del governo da loro occupata da un'altra manifestazione presso un complesso governativo nel nord della capitale.

Uomini armati non identificati hanno aperto il fuoco, e una delle persone colpite - una guardia di sicurezza - è morta in seguito per le ferite riportate alla testa. L'agguato porta a 24 i morti dalla fine di novembre. Le proteste hanno causato anche oltre 700 feriti.

SDA-ATS