Navigation

Thailandia: opposizione pro-Thaksin ottiene 265 seggi su 500

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 luglio 2011 - 07:20
(Keystone-ATS)

L'opposizione thailandese vicina all'ex premier in esilio Thaksin Shinawatra ha ottenuto 265 seggi su 500 alle elezioni legislative svoltesi ieri. Lo ha reso noto oggi la commissione elettorale, dopo aver completato lo spoglio dei voti.

Il Puea Thai, guidato dalla sorella di Thaksin, Yingluck Shinawatra, ha così guadagnato la maggioranza assoluta, seguito con grande distacco dal suo principale avversario, il Partito democratico del premier Abhisit Vejjajiva, che ha ottenuto 159 seggi.

Intanto, quest'ultimo ha annunciato oggi le sue dimissioni dalla presidenza del Partito democratico, che guidava dal 2005.

"Mentre il partito ha ottenuto meno seggi che alle precedenti elezioni - ha dichiarato - ne assumo la responsabilità dimettendomi".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?